Arbitri di calcio padovani a fianco della Protezione Civile: via alla raccolta fondi

di Redazione PadovaSport.TV

Gli arbitri di calcio padovani scendono in campo al fianco della Protezione Civile di Albignasego. In occasione della settimana santa i direttori di gara della sezione cittadini Bruno Bellini hanno avviato una raccolta fondi finalizzata a dare un contributo agli operatori impegnati in prima linea per contrastare l’emergenza Coronavirus. “Dalle casse della nostra sezione abbiamo già devoluto duemila euro – afferma il presidente dell’Aia di Padova Alessandro Scarpelli, intervistato da Il Gazzettino – e l’iniziativa proseguirà fino a mercoledì raccogliendo le donazioni che i singoli associati vorranno effettuare. Già svolgendo l’attività sui campi di calcio il nostro è un ruolo finalizzato al sociale anche come educatori, e questo fa sì che abbiamo una sensibilità particolare anche verso le altre problematiche legate alla comunità. Abbiamo avvertito la necessità di fare qualcosa anche noi vista l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, dando un piccolo contributo a coloro che sono impegnati in prima linea, in particolare alla protezione civile di Albignasego”. Anche tra i fischietti padovani ci sono persone impegnate in prima linea: “Abbiamo alcuni associati che fanno parte della Protezione Civile, della Croce Verde, a conferma che siamo molto sensibili verso le tematiche sociali”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy