Emergenza Coronavirus, botta e risposta tra serie B e Lega Pro: ecco cos’è successo

di Redazione PadovaSport.TV
Serie B, Balata

Botta e risposta tra B e Lega Pro sui regolamenti anti Covid. Balata ha chiesto «l’intervento del legislatore federale per disciplinare la materia, oggi regolata da provvedimenti delle singole leghe». Un’esigenza di uniformità non condivisa dalla C: «Viviamo livelli di professionismo differenti – ha risposto Ghirelli –, ogni Lega ha la necessità di parametrare le proprie regole in base alle proprie esigenze». Peraltro tiene banco ancora Salernitana-Reggiana, caso aperto. La Lega B ha precisato come non abbia respinto, ma solo ritenuto non esaminabile (per difetto di competenza) l’istanza di rinvio da parte della Reggiana. «Ci aspettavamo solidarietà – il commento da Reggio Emilia del vicepresidente Carmelo Salerno -, il protocollo è sbagliato e va cambiato. Senza farci illusioni, non siamo rassegnati alla sconfitta a tavolino».

Leggi anche > Serie A, il Governo respinge la richiesta di maxi indennizzo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy