Serie C

Le altre: Renate rallentato dal Mantova, ma Galuppini è super bomber

Le altre: Renate rallentato dal Mantova, ma Galuppini è super bomber - immagine 1

Neroazzurri trascinati dall'attaccante a quota 14 gol, ma arriva solo un pari

Redazione PadovaSport.TV

Il Mantova rallenta la corsa del Renate, che viene raggiunto dal Padova a quota 33 (i biancoscudati però mercoledì devono recuperare i match con la Juventus U23). Pareggio sostanzialmente giusto in una gara dove gli errori hanno determinato il risultato di una partita che entrambe avrebbero potuto vincere o perdere. Il Mantova è partito meglio segnando con un colpo di testa di Panizzi, lasciato solo in area su angolo di Bertini, e colpendo un palo su punizione dal limite di Guccione. Dopo la mezz’ora però il Renate ha trovato il pareggio: un cross di Anghileri ha trovato libero a centro area Galuppini per l’incornata vincente (per il capocannoniere del girone è stato il gol numero 14). Nella ripresa la squadra di Cevoli è cresciuta e ancora Anghileri ha servito Celeghin per il 2-1. Il Mantova però ha reagito con orgoglio e si è meritato il 2-2 con Milillo, bravo nel tap-in decisivo dopo una punizione di Guccione respinta da Drago.

Classifica marcatori girone A

14 RETI Galuppini (2, Renate)

8 RETI Manconi (1, AlbinoLeffe)

7 RETI Miracoli (3, Feralpisalò); Ceravolo (1, Padova); Maistrello (Renate)

6 RETI Luppi (Feralpisalò); Pittarello (3, Virtus Verona)

5 RETI Guerra (Feralpisalò); Buric (Legnago); Chiricò (Padova); Varas (3, Pergolettese); Comi (Pro Vercelli); Cernigoi (1) e Cocco (Seregno); Casiraghi (3, Südtirol)

4 RETI Aké e Sekulov (Juventus U23); Masini e Tordini (Lecco); Della Latta (Padova); Corbari e Dubickas (1, Piacenza); Capogna (1, Pro Sesto); Broh e Odogwu (Südtirol); Pasquato (Trento)

 

tutte le notizie di