Le squadre dell’Emilia Romagna possono tornare ad allenarsi dal 4 maggio: i dettagli

di Redazione PadovaSport.TV

È consentito l’allenamento in forma individuale di atleti professionisti e non professionisti riconosciuti di interesse nazionale dal Coni, dal Comitato Italiano Paralimpico e dalla rispettive federazioni, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento in strutture a porte chiuse, anche per gli atleti di discipline sportive non individuali”. Con questa ordinanza del governatore dell’Emilia Romagna Bonaccini, di fatto, Spal, Sassuolo, Bologna, Parma e gli altri club nelle categorie inferiori, possono cominciare le sedute dal 4 maggio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy