Legnago, il rimpianto di Bagatti: “Peccato, nel primo tempo potevamo chiuderla”

di Redazione PadovaSport.TV

«Peccato solo per il primo tempo, quando abbiamo avuto due o tre buone situazioni per segnare il secondo gol. Per il resto sapevamo che per ottenere un risultato positivo contro una squadra come il Padova dovevamo fare una partita di grande sacrificio, di grande intensità, di grande corsa. Ci siamo riusciti per un’ora, nell’ultima mezzora però siamo calati e loro sono meritatamente arrivati al pareggio. Alla fine la loro qualità e la loro forza è venuta fuori». Questa l’analisi di Massimo Bagatti, tecnico del Legnago, negli spogliatoi dell’Euganeo, quando il nono punto nelle prime cinque giornate da matricola è ormai blindato.

Leggi anche >> Della Latta: “Siamo vivi, ma certi errori con la nostra esperienza…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy