Morte Paolo Rossi, il feretro lascia Siena in direzione Vicenza: domani camera ardente aperta al Menti

di Redazione PadovaSport.TV

Stamattina il feretro di Paolo Rossi ha lasciato la camera mortuaria dell’ospedale Le Scotte di Siena. Fuori dall’ospedale c’erano diversi striscioni appesi nella notte ai cancelli: “Ciao Campione” e “Ciao Pablito, per sempre un mito”. La bara è coperta da una corona di rose bianche della moglie Federica, dopo l’arrivo a Vicenza dalle 15 aperta la camera ardente allo stadio Menti.

Leggi anche > Paola Ferrari e il messaggio choc su Paolo Rossi

 

Leggi anche > Paolo Rossi e gli ultimi anni da ambasciatore del Vicenza

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy