Ravenna, esplode il contagio in squadra. E intanto Mokulu è sospeso in via cautelare dopo l’antidoping

di Redazione PadovaSport.TV

Il Ravenna aggiorna con una nuova nota la situazione coronavirus in casa giallorossa:

Non si ferma il cluster di Covid-19 che ha colpito la squadra giallorossa. Ricevuti gli esiti dei test molecolari e sierologici cui si sono sottoposti tutti i membri del gruppo squadra sono emerse altri 8 casi di positività. Si tratta di quattro calciatori (Codromaz, Perri, Raspa e Zannoni) e quattro membri dello staff. Tutti al momento risultano asintomatici. Alla luce di questo sono stati sospesi gli allenamenti dei giocatori attualmente negativi che proseguiranno in forma privata ed individuale, nell’attesa di ricevere gli esiti dei nuovi accertamenti che verranno effettuati nella mattinata di domani.

Sempre il Ravenna oggi ha comunicato di avere ricevuto dalla Procura Nazionale Antidoping una richiesta di sospensione cautelare nei confronti del calciatore Benjamin Mokulu (di proprietà del Padova) in seguito ad un controllo antidoping di routine effettuato il 18 febbraio u.s.

SFOGLIA LE SCHEDE PER LEGGERE IL COMUNICATO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy