Restrizioni, ecco quali regioni possono cambiare colore in queste ore. Il Veneto…

di Redazione PadovaSport.TV

Sono tre le regioni che potrebbero finire oggi in zona rossa. Tra queste c’è sicuramente l’Abruzzo, che ha già anticipato le restrizioni con l’ordinanza n. 102 del presidente Marco Marsilio: secondo Repubblica la Basilicata è un’altra indiziata mentre in Puglia la giunta di Michele Emiliano con il super-assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco chiede la chiusura di due province (Bat e Foggia) proprio per evitare di finirci: “Se la Puglia non ha i numeri da zona rossa — è la linea del ministro della Salute secondo il Corriere della Sera — sarà Emiliano a chiudere alcune province, con il via libera del governo”. Sempre il quotidiano dice che per il Lazio si è valutata la possibilità di entrare in zona arancione: “Se volete stringere ancora noi ci siamo”, ha detto nella videoconferenza l’assessore Alessio D’Amato, citato a modello da Boccia. Ma poiché i colori scattano in base ai dati sembra difficile che la prima regione dove l’indice Rt è sceso sotto l’1 cambi fascia di rischio. Riguardo al Veneto invece SFOGLIA LE SCHEDE PER CONTINUARE A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy