Nuoto, la cittadellese Cusinato tra le grandi a Copenaghen. Oro a Dotto

Nuoto, la cittadellese Cusinato tra le grandi a Copenaghen. Oro a Dotto

di Redazione PadovaSport.TV

Di Ilaria Cusinato si parlava da tempo come uno dei grandi talenti emergenti del nuoto italiano. Oggi la 18enne nativa di Cittadella si è consacrata conquistando la prima medaglia internazionale da Senior, agguantando uno splendido bronzo nei 200 misti agli Europei in vasca corta di Copenhagen (Danimarca). Solo settima a metà gara, la portacolori del Bel Paese ha cambiato marcia nella frazione a rana, portandosi in seconda piazza. A lungo seconda, è stata poi beffata proprio all’ultima bracciata dall’ungherese Evelyn Verraszto, argento. 2’08″19 il crono dell’azzurra, lontana 3″76 dalla vincitrice Katinka Hosszu: la magiara era la grande favorita della vigilia e non ha lasciato scampo alle avversarie. Il podio odierno rappresenta un punto di partenza per Ilaria Cusinato, già quarta in questa rassegna continentale nei 400 misti. Oggi l’allieva di Stefano Morini è stata preceduta solo da due avversarie di ben 10 anni più anziane. Il futuro è tutto dalla parte dell’azzurra, oltretutto in un settore del nuoto che offre chance interessanti in campo internazionale. (Da OaSport)

Il padovano (di Camposampiero) Luca Dotto ha conquistato invece la medaglia d’oro nei 100 stile libero. Il velocista azzurro, campione europeo in vasca lunga a Londra 2016, ha dominato la gara regina chiudendo in 46”11 davanti al belga Pieter Timmers secondo in 46”54 e all’inglese Duncan Svott terzo in 46”64.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy