Pallanuoto maschile, il Plebiscito sconfitto a Genova

Pallanuoto maschile, il Plebiscito sconfitto a Genova

di Beatrice Barbiero

Si conclude con una sconfitta la prima parte di campionato serie A2 maschile per il Plebiscito Padova, che cede per 8 a 7 fuori casa contro il Crocera Stadium Genova: non riesce quindi la squadra biancorossa a muovere la classifica, rimanendo in decima posizione con 10 punti.

“Come avevo previsto, giocare fuori casa in un campo come questo è stato molto difficile” commenta il tecnico Igor Martinovic “abbiamo iniziato molto bene, poi ci siamo spenti. Nonostante il risultato e la sconfitta, come nota positiva c’è la buonissima partita del giovane Luca Tosato: è stato un grande protagonista, sin dai primi secondi della partita, segnando anche un gol. Anche in queste sconfitte vediamo il lato positivo, la crescita dei giovani che sono il futuro della Società e della squadra”.

CROCERA STADIUM-C.S. PLEBISCITO PD 8-7

CROCERA STADIUM: Graffigna, Pedrini 1, Giordano, Chirico, Congiu, Figini, Ferrari 1, Tamburini 3, Fulcheris, Dellepiane, Bavassano, Manzone 1, Fulcheris 2. All. Campanini

C.S. PLEBISCITO PD: Destro, Segala, Tosato 1, Chiodo, Savio 2 (1 rig.), Barbato 1, Gottardo, Robusto, Zanovello, Calabresi, Rolla 2, Leonardi, Tomasella 1. All. Pace

Arbitri: Bonavita e Ricciotti

Parziali 1-2, 1-1, 3-1, 3-3

Espulsi per gioco scorretto Barbato (P) nel terzo tempo, e per proteste Zanovello (P) nel quarto tempo. Usciti per limite di falli Andrea Fulcheris (C), Gottardo (P) e Tommasella (P) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Crocera Stadium 3/10; CS Plebiscito PD 2/11 + un rigore. Spettatori 100 circa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy