Squash, altro obiettivo raggiunto dal Plebiscito: terzo posto in serie A

Squash, altro obiettivo raggiunto dal Plebiscito: terzo posto in serie A

Un weekend positivo quello appena concluso per la squadra di squash di serie A della 2001 Team Padova, che ha affrontato sui campi di casa la terza giornata di Campionato Assoluto contro Sportitalia milano, Pegaso Cornedo Vicenza, Crazy Team Torino e Torino Squash Zone.

La squadra di casa inizialmente affronta Sportitalia Milano,  una squadra che ha schierato due giocatori professionisti di alto livello quali la svizzera Cindy Merlo (149 PSA) e l’egiziano Gamal Mazen (60 PSA), ma la squadra capitanata da Scott Fitgerald, schierando Lance Beddoes, Robert Downer, Elisabetta Priante ha comunque portato a casa un’ottima vittoria per 154 a 121. Sabato pomeriggio ha visto la 2001 Team vincere agilmente contro il Pegaso Cornedo Vicenza, chiudendo la prima giornata con un bis di vittorie.

Domenica mattina, nonostante uno sforzo notevole dei giocatori di casa, la 2001 Team è stata sconfitta dalla forte rosa torinese Crazy Team Torino, che ha schierato anche l’attuale n.9 del mondo (best ranking n.2) Daryl Selby, sconfitto dal neozelandese Beddoes per 44 a 36: ma nonostante l’esaltante vittoria, la squadra patavina cede per 171 a 111. In seguito, l’ultimo match di giornata vede la 2001 Team opposta, in un vero e proprio scontro diretto per il terzo posto, a Torino Squash Zone: 157 a 90 il risultato finale a favore dei patavini, con ottime vittorie di Elisabetta Priante, Robert Downer e Sebastiano Vasquez.

Con la vittoria contro Torino Squash Zone, nella peggiore delle ipotesi, la 2001 Team conquisterà nuovamente il terzo posto in classifica a fine campionato, per il quarto anno consecutivo, conquistando quindi l’obiettivo prefissato ad inizio campionato: “Non potrei essere più orgoglioso di com’è andata la stagione quest’anno – commenta il capitano e direttore tecnico del settore squash 2001 Team Scott Fitzgerald  – i giocatori professionisti che hanno disputato con noi il campionato hanno svolto un lavoro eccellente, ma è ancora più bello e soddisfacente vedere i nostri giocatori, Elisabetta Pirante, Sebastiano Vasquez ed Enrico Antonello, giocare regolarmente tutte le giornate e constatare quanto sono migliorati nel corso della stagione. Dopo un week end così impegnativo e positivo per la squadra, possiamo ora concentrarci sul weekend finale che si svolgerà presso il Centro Tecnico Federale di Riccione, sapendo che abbiamo conquistato con certezza il 3° posto, e sfruttando l’occasione di conquistare il secondo posto, cercando di beffare il New Squash Club Catania”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy