Calcio a 5, chiusa la regular season: Luparense-Asti ai play-off

Calcio a 5, chiusa la regular season: Luparense-Asti ai play-off

Fine dei giochi, ecco tutti i verdetti. La regular season del campionato di Serie A si chiude con poche sorprese: l’Alter Ego Luparense rispetta il pronostico, batte 3-0 l’Augusta e conquista il secondo posto, posizionandosi nella parte opposta del tabellone rispetto alla Marca Futsal, che vince 4-1 ad Aversa contro il già retrocesso Napoli Vesevo. La Daf Chemi Montesilvano si impone di misura sulla Lazio, ma non basta: biancocelesti terzi in virtù del vantaggio negli scontri diretti. I campioni d’Italia, quarti, se la vedranno con il Bisceglie: i pugliesi, con il 3-1 all’Asti, respingono l’assalto dei piemontesi e della Ponzio Pescara, che vince in extremis a Cagliari, si conferma sesta e nei quarti affonterà proprio la vincitrice della Coppa Italia. All’Asti, invece, tocca la Luparense. Per il resto, pirotecnico 7-5 del Kaos Futsal sull’Acqua&Sapone Marina CSA (entrambe le squadre erano già salve) e primi punti in trasferta dell’Atiesse, che chiude una stagione nerissima con il 4-3 al PalaFive di Putignano.

Lupi secondi. Era tutto in mano all’Alter Ego Luparense: i ragazzi di Fernandez, vincendo, avrebbero blindato il secondo posto, alle spalle della Marca Futsal. Detto, fatto: i tre gol a un’Augusta – che tornerà in campo sabato 30 aprile per l’andata dei playoff sul campo del Crocchias Cagliari – valgono la piazza d’onore a una Luparense che a metà campionato era addirittura sesta: un girone di ritorno straordinario, quello dei patavini, che hanno totalizzato 30 punti sui 39 disponibili e che nei quarti di finale attendono l’Asti. Gara ipotecata già nel primo tempo, grazie alle reti di Emmanuel Ayala e Vampeta; nella ripresa arrotonda De Oliveira. L’Augusta si consola con il titolo di capocannoniere vinto da Fortino, con Vampeta che grazie al gol di oggi chiude da solo al secondo posto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy