Volley Eagles Vergati, 3 punti anche con Vicenza

Volley Eagles Vergati, 3 punti anche con Vicenza

di Cecilia Bacco

Volley Eagles Vergati – New Volley Vicenza Est: 3-1 (25-19, 18-25, 25-13, 25-15)

Per il sabato di campionato che precede la semifinale di andata di Coppa Veneto coach Riato schiera Filippi e Ruffato per la diagonale palleggiatore opposto, Marcato e Forzan in banda, Bandiera e Rampazzo centrali e Bertolin a guardia della seconda linea. 14-8 primo stop al gioco per la formazione vicentina che dopo un avvio deciso, fatica a bloccare gli attacchi di Filippi e le difese attente di Marcato. Con un ampio divario guadagnato, la ricezione di casa manca di attenzione, tanto da subire due ace consecutivi che portano il parziale da 19-12 al 19-14 in favore di Volley Eagles Vergati. Primo di 9 set point annullato dalla vicentina Rizzo. La giocata lesta della regina verdeblù porta alle padrone di casa il primo set per 25-19.

Al rientro in campo sestetti invariati con le ospiti che partono in quarta lasciando il segno con il servizio di Tovo, capace di portare le sue sul 4-6 con due ace. Con il più 1 come margine costante, Riato decide di far rifiatare Forzan, che cede il campo a Turato. Al servizio per la New Volley Vicenza Est Tovo è una garanzia. Suo il servizio punto del 14-16 che costringe Riato a chiedere una pausa. La palla insaccata tra le mani del muro, permettono al sestetto ospite di allungare sul 18-22; il quarto ace del set, questa volta di Piva, consente a Vicenza di ottenere l’1-1.

Il parziale numero 3 evidenzia sin dai primi scambi la ritrovata armonia in casa Eagles, che segna un distacco importante, 9-2. 14-5 e il coach ospite ferma il set, nel tentativo di svegliare le proprie giocatrici, che stanno a guardare le ragazze Eagles orchestrare il parziale. Spazio anche a Salvo, che a partire dal 17-7 gestisce la regia. Il destino della frazione è già deciso ma Rizzo con la sua parallela rimanda l’esultanza Vergati. È lo scambio successivo a decretare la fine del terzo set, con l’errore dai tre metri di Somma 25-13.

Break in favore del New Volley Vicenza Est e cambio di regia per Vergati, come nel parziale precedente, Salvo sostituisce Ruffato. Recuperato il gap e portatesi avanti le atlete Eagles macinano punti, inducendo Vicenza alla pausa sul 9-6. Complice l’infortunio al ginocchio di Tovo, per Vicenza il set prende una brutta piega, con le atlete di Vicentini alla ricerca di un equilibrio che fatica a emergere. Per 25-15 si chiude la gara, che vede Volley Eagles Vergati vincere per 3-1.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy