Pallanuoto femminile, Posterivo: “Queste ragazze possono aprire un nuovo ciclo”

Pallanuoto femminile, Posterivo: “Queste ragazze possono aprire un nuovo ciclo”

Stefano Posterivo, 46 anni, di cui 15 trascorsi a bordovasca, ha centrato, comunque vada, il risultato più importante da quando è allenatore di pallanuoto: la finale scudetto femminile. Nella lunga intervista rilasciata a Il Mattino l’allenatore della Lantech Plebiscito, che domenica disputerà la bella contro la Mediterranea Imperia, ha parlato dell’obiettivo storico a un passo e, inevitabilmente, di futuro: “Come si prepara una gara del genere? Bisogna portare le ragazze mentalmente al massimo – spiega – Sappiamo che è una partita secca e ci vorrà qualcosina in più dal punto di vista interiore. Noi stiamo bene fisicamente, lo abbiamo dimostrato anche domenica, per cui se giocheremo in modo tranquillo, consapevoli del nostro valore e delle nostre qualità, sono certo che daremo il meglio. Le ragazze stanno vivendo un sogno e lo vogliono realizzare. Futuro? Ho il contratto in scadenza, e voglio pensare per ora alla finale e al modo in cui provare a vincerla. Se conquistassimo lo scudetto, l’anno prossimo ci sarebbero le Coppe europee e bisognerebbe programmare la stagione come si deve. A Padova sto benissimo, ho raggiunto il risultato più significativo della mia carriera e, indipendentemente da tutto, credo ci siano le condizioni per continuare a far bene. Ma facciamo una cosa per volta…».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy