Pallanuoto femminile, esordio vincente per il Plebiscito Padova

Pallanuoto femminile, esordio vincente per il Plebiscito Padova

di Gianmarco Zandonà

La Lantech Longwave Plebiscito Padova sa solo vincere. La squadra patavina, orgoglio della pallanuoto italiana, ricomincia da dove aveva concluso lo scorso maggio, all’insegna della vittoria. Dopo aver spadroneggiato in Coppa Italia lo scorso weekend, le ragazze, campionesse in carica da quattro stagioni, dominano per 14 a 6 le “cugine ” neopromosse del Css Verona all’esordio in casa nella prima gara di campionato. Sono andate in rete le bandiere patavine Barzon (2), I. Savioli (1), il capitano del Setterosa Queirolo (2) ma anche le nuove arrivate in casa Plebiscito Grab (3), Ranalli (1), Meggiato(1), Armit (4). Per una squadra abituata a vincere e restare al vertice della pallanuoto tricolore, l’obiettivo è fare sempre meglio, anche per cercare di ottenere quel massimo trionfo europeo tanto agognato e a cui si può sicuramente ambire. Per questo il tecnico Stefano Posterivo non si accontenta e chiede di più alle sue ragazze: “La partita che non mi è piaciuta per niente ma non per il risultato, che poi ora lascia il tempo che trova, non mi è piaciuto l’atteggiamento. A differenza della sfida in Coppa Italia, dove mi era piaciuto lo spirito con cui avevano interpretato la partita, questa volta sono state molto sotto tono, superficiali, ci sono stati tanti segnali che hanno fatto capire che mentalmente non eravamo pronti per giocare la partita. Forse la vittoria netta della settimana scorsa è stata un’arma a doppio taglio, avevo avvertito le ragazze di non perdere concentrazione, ma non ci dev’essere differenza quando giochiamo con Verona o con Olympiakos, l’atteggiamento dev’essere sempre lo stesso. Non pretendo la perfezione, ma oggi tante occasioni di gioco sprecate e tante possibilità che dipendevano da noi non sono state sfruttate”. Anche questo è indice di un gruppo vincente.
Ora ci sarà una pausa di una settimana per il campionato, che riprenderà sabato 27 ottobre con le patavine impegnate in vasca ad Anzio contro F&D H20. Il Plebiscito Padova vuole continuare alla grande e fare quello che gli riesce meglio: vincere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy