Volley Eagles Vergati, mercato infuocato per la Serie B

Volley Eagles Vergati, mercato infuocato per la Serie B

di Cecilia Bacco

Mercato estivo in fermento in casa Volley Eagles Vergati. Assestati i primi colpi di mercato per la Serie B. La salvezza messa in cassaforte con diverse giornate di anticipo e la dichiarata ambizione della società patavina, hanno permesso l’arrivo di nuove pedine, per un buon mix di esperienza e freschezza.
Proprio con due giovani dalle grandi prospettive ha preso il via la campagna acquisti. Nel roster guidato da Luca Zanon – grande conferma della prossima stagione – hanno fatto il proprio ingresso Filippo Marcolin, banda ’98 in arrivo da Pallavolo Padova e Giandomenico Zanatta, professione centrale. Insieme al giovane diciannovenne con un passato al Volley Treviso, tra le fila verdeblù anche il fratello maggiore dei Zanatta, Francesco, palleggiatore in arrivo dal Valsugana Volley. Sempre dalla società di casa ad Altichiero, sbarca a Mestrino Giacomo Friso, un centrale dalla grande esperienza in Serie B. A completare il team dei palleggiatori, reparto completamente rinnovato in vista della stagione 2018/2019, Andrea Rampazzo, promosso dalla Prima Divisione Eagles Veneta Sicurezza alla Serie B. Il giocatore, che durante la stagione appena conclusa ha sfiorato la promozione in Serie D, è pronto al grande salto e a smistare palloni nel campionato nazionale. Altro atleta della cantera che si guadagna la prima squadra è Riccardo Gambalonga, che chiude il reparto dei centrali per la stagione che partirà dopo l’estate. Un altro grande colpo assestato dalla società verdeblù risponde al nome di Michele Pranovi, opposto vicentino. Dopo una lunga esperienza in territorio casalingo con il Volley Castellana e una stagione di Serie A2 sulle spalle, quella 2016/2017, il giocatore è pronto ad entrare nel team patavino. A chiudere – per ora – i movimenti di mercato Eagles, è Pierantonio Cappellari, che affiancherà in panchina coach Luca Zanon.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy