Volley Eagles Vergati, le ragazze di Riato battono l’Arcella: è finale di Coppa Veneto!

Volley Eagles Vergati, le ragazze di Riato battono l’Arcella: è finale di Coppa Veneto!

di Cecilia Bacco

Volley Eagles Vergati – Polisportiva Arcella:  3–1

(20–25, 25–17, 25–15, 25–14). Tot. 1h 30′.

Volley Eagles Vergati: Marcato 7, Bandiera Elena 10, Bandiera E. 3, Salvo 2, Forzan 14, Filippi 18, Turato 1, Anzi Arianna 1, Ruffato 5, Rampazzo 10, Bertolin (L), Marcato G. (L). Allenatore: Riato.

Polisportiva Arcella: Simonetti 1, Bastianello 8, Zampi 10, Brbarisi 1, Mares 2, Zani 3, Pittaro 8, Nuzzo 11, Cerulli 1, Pegoraro (L), Zaramella (L). Non entrati: Finco. Allenatore: Crivellaro.

Note. Servizio. Volley Eagles Vergati: errori 10, ace 9; Polisportiva Arcella: errori 11, ace 4. Muro. Volley Eagles Vergati: 10; Polisportiva Arcella 7 . Ricezione: Volley Eagles Vergati 77%; Polisportiva Arcella 62%. Attacco: Volley Eagles Vergati 35%; Polisportiva Arcella 23%.

Solo un set e poi spedite verso la vittoria. È stato questo il percorso della Serie C Volley Eagles Vergati che alla palestra Borromeo ha avuto la meglio sul Volley Arcella per 3-1. Un primo set difficile e complicato, sostenuto a ritmi forti dalle ospiti guidate da Crivellaro, nella prima frazione realmente pericolose. Poi il calo bianconero e 3 set che hanno poco da dire, con Volley Eagles Vergati che s’impone sulla formazione ospite, annichilita dall’allontanarsi di una possibile vittoria, capace di ribaltare un copione parzialmente già scritto (la gara di andata aveva messo a referto un 3-0 per Bandiera e compagne).
Sì perché eccezion fatta per il primo set, chiuso dalla Polisportiva Arcella con il risultato di 20-25, contraddistinto dall’efficace servizio delle bianconere, in particolare Zampi e Pittaro, la partita è stata tutta in salita. Un calo evidente, 25-17, 25-15, 25-14 i numeri dei 3 set successivi, e lo scemare della forza del sestetto della capitana Simonetti cui risponde la reazione tra le fila Eagles. La squadra verdeblù ha saputo infatti prendersi per mano e crescere insieme in termini di precisone e potenza d’attacco. A tal proposito spiccano le schiacciate di Filippi, top scorer della serata con 18 punti e Forzan, seconda bomber della gara con 14 punti messi a segno.
Domani dal match tra Imarc e San Domenico Savio verrà svelato il nome della seconda finalista con l’Imarc avanti a seguito della vittoria per 3-0 nella gara di andata. La finalissima della Coppa Veneto andrà in scena domenica 11 marzo a Vicenza, Volley Eagles Vergati ci sarà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy