Chievo, per la panchina in B secondo L’Arena c’è anche il nome di…

Chievo, per la panchina in B secondo L’Arena c’è anche il nome di…

di Redazione PadovaSport.TV

L’Arena di oggi si interroga su quale potrebbe essere al guida tecnica del Chievo in serie B, se non dovesse essere confermato Di Carlo (che ha già fatto sapere di essere disposto a rimanere). Il Chievo ha anche amato scoprire allenatori. Malesani il primo, illuminato già da vice di De Angelis. Poi D’Angelo, quindi D’Anna. Tanti fatti o costruiti in casa. Storie di ritorni. Come Delneri, come Corini, come Maran, come Di Carlo. Il cerchio potrebbe estendersi a Michele Marcolini, altro prodotto parecchio genuino. Altra colonna di Veronello che sta maturando esperienza all’Albinoleffe dopo tanta altra Lega Pro in cui ha accumulato già 178 panchine. In grado di rimettersi a correre dopo la delusione di Avellino, preso per la B prima dei problemi societari e l’obbligo di ricominciare dalla Serie D. I contorni sono quelli corretti, per di più Marcolini è sempre molto legato alla sua vecchia società. E ormai veronese a tutti gli effetti. Soluzione fresca, non la più probabile ora ma alla lunga carta di sicuro spendibile per il Chievo che verrà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy