L’Arzignano finisce nella campagna abbonamenti del Parma: “Potevano evitare…”

L’Arzignano finisce nella campagna abbonamenti del Parma: “Potevano evitare…”

di Redazione PadovaSport.TV

“Quelli partiti da Arzignano”. A testimonianza della grande risalita post-fallimento, il Parma ha scelto questo slogan per la campagna abbonamenti 2018/19 (in serie A, ma è bene attendere il verdetto dell’inchiesta in corso sul caso dei messaggini scritti da Calaiò). Una pubblicità che piace fino a un certo punto dalle parti di Arzignano: “Hanno usato il nome del nostro club perchè siamo stati noi i primi avversari della loro seconda vita, dopo il fallimento societario del 2015 – spiega il vicepresidente dell’Arzignano Enrico Gastaldello – Ma, a dire il vero, avremmo fatto volentieri a meno di questa citazione. Diventare un claim pubblicitario, in un contesto del genere, ci sembra un po’ squalificante. Quasi a indicare che erano partiti proprio dal basso, sprofondati fino… ad Arzignano. Magari, se al posto nostro ci fosse stata un’altra squadra, il Mantova, o altri club più blasonati, non l’avrebbero scritto. Noi, da parte nostra, vogliamo ricordare che quella partita, senza qualche aiutino, in particolare ricordo un gol validissimo annullatoci, poteva anche finire diversamente. Per loro è stata più dura del previsto, poi è andata, evidentemente, come doveva andare”.

Qui sotto la locandina della campagna abbonamenti del Parma 2018/19:
E6E7B43F-44AD-453C-BC1B-436011972F5B

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy