Serie C, girone B: quante emozioni per il Mestre! Pordenone battuto 4-3

Serie C, girone B: quante emozioni per il Mestre! Pordenone battuto 4-3

di Redazione PadovaSport.TV

Luna park calcistico a Portogruaro, dove il derby triveneto tra Mestre e Pordenone regala emozioni a raffica. Alla fine a sorridere sono gli arancioneri di mister Zironelli, che portano a casa la partita con un pirotecnico 4-3. Si comincia subito col gol, dal corner Perilli allontana come può e Perna insacca. Al 10′ le squadre si ritrovano già sull’1-1: cross di Formiconi, sponda di Nocciolini e Misuraca pareggia i conti. Poi è Neto Pereira con uno splendido assolo a riportare avanti il Mestre. Da un altro angolo arriva il 2-2 nella ripresa con siluro avvelenato di Stefani. Il cronometro corre, ma ancora tutto o quasi deve succedere. Palla al centro o poco più, Mestre catapultato in avanti e Berrettoni la ribalta con un’altra rete illusoria. Zironelli cambia e rivolta per prendersi almeno un pari. Che infatti si prende. Cross di Fabbri, Lavagnoli per il comodo 3-3. Ma la delusione del Pordenone deve diventare disperazione e lo diventa. Fabbri sul palo lontano, la palla che rotola sul fango è quella del 4-3. Il resto è un fallo di frustrazione di De Agostini che prende il secondo giallo e finisce sotto la doccia. Finisce così una partita-romanzo che a Mestre non dimenticheranno mai più, probabilmente anche per i Ramarri sarà difficile cancellare. Qui sotto le parole di Zironelli, allenatore del Mestre, nel post match:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy