Venezia, le prime parole di Cosmi: “Punterò ad avere risultati nell’immediato. Bisogna fare un filotto di vittorie per salvarsi”

Venezia, le prime parole di Cosmi: “Punterò ad avere risultati nell’immediato. Bisogna fare un filotto di vittorie per salvarsi”

di Redazione PadovaSport.TV

“Ho un quadro non preciso perchè sarei presuntuoso, ma generale, il mio lavoro sarà mirato a ottenere risultati nell’immediato, solo un folle può pensare che a undici giornate dalla fine io possa modificare tutto, perchè manca una cosa fondamentale: il tempo. Allora userò magari una banalità, saremo costretti ad affrontare al meglio partita per partita, dobbiamo ora pensare a Palermo e basta”. Così Serse Cosmi, nuovo allenatore del Venezia (al posto dell’esonerato Zenga). Sul recente passato: “Vorrei togliermi di dosso questo ruolo da capo della protezione civile, io faccio l’allenatore, in Serie B l’80% degli allenatori lavorano in condizioni di difficoltà, avendo navigato tanto in questo calcio non mi aspetto nulla di normale, è stato tutto legittimo che, nonostante la salvezza raggiunta ad Ascoli, una proprietà completamente nuova abbia deciso di affidare ad altri il mio ruolo. Magari mi aspettavo di rientrare prima, penso di non essere il solo, non è successo, non mi interessa, ora c’è poco ma tanto per rifarsi di una lunga attesa a me e al mio staff”. Sulla lotta salvezza: “La sensazione è che tutte hanno i mezzi e la volontà per potersi salvare, non possono star tranquille neanche quelle che hanno qualche punto in più. È vero che ci sono meno possibilità con 6 partite in meno, ma fare filotto in questo campionato è quindi ancora più importante. I turni di riposo poi gestiti nel finale saranno pesanti e quindi per fortuna il Venezia ha già osservato il turno di riposo”.

 

Tutto il caffè che vuoi a portata di un clic, visita Italian-coffee.biz

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy