Venezia, tempo di festeggiamenti: Inzaghi e Tacopina in gondola sul Canal Grande

Venezia, tempo di festeggiamenti: Inzaghi e Tacopina in gondola sul Canal Grande

Tempodi feste,ma anche di calcio giocato. Perché la stagione del Venezia non è ancora terminata. Quello di oggi è un lungo lunedì che inizia all’ora di pranzo con il sorteggio della Supercoppa di Lega Pro e terminerà a tarda serata con la cena istituzionale al Casinò di Ca’ Vendramin. È il giorno della festa della promozione, dopo quelle effettuate sul rettangolo verde di Sant’Elena. Si parte alle 18, da piazza San Marco, con dirigenti, staff tecnico e giocatori davanti al molo per salire sulle gondole, passando in mezzo alle due colonne di Marco e Todaro. Attorno alle gondole, il corteo di barche, attirando la curiosità di veneziani e di turisti, un serpentone che risalirà il Canal Grande, passando davanti alla Basilica della Madonna della Salute, sotto il ponte dell’Accademia e sfiorando Ca’ Foscari. Fino a Rialto, poi la svolta sinistra, prima di scendere in Pescheria, attorno alle 18.30, dove a Teson Piccolo ci sarà l’abbracciocon i tifosi e il brindisi collettivo. Un momento che sarà allietato dalla musica di Mistericky, al secolo il disc jockay mestrino Riccardo Fassetta. La presentazione dei protagonisti della promozione in Serie B sarà curata da Marina Presello, giornalista di Sky che staff e giocatori hanno conosciuto per i servizi effettuati durante il ritiro estivo a Piancavallo e alla presentazione di fine agosto in Riva Sette Martiri. (Da La Nuova Venezia)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy