Vicenza all’asta: il 29 maggio si conoscerà il nuovo proprietario. Chi rilancerà dopo l’offerta di Rosso?

Vicenza all’asta: il 29 maggio si conoscerà il nuovo proprietario. Chi rilancerà dopo l’offerta di Rosso?

di Redazione PadovaSport.TV

Il tribunale ha accolto l’istanza del curatore fallimentare De Bortoli e, dopo le due aste andate deserte il 27
aprile e l’11 maggio, ha deliberato «l’invito a presentare offerte irrevocabili libere per l’acquisto» del Vicenza o di rami aziendali. In questa nuova cornice giuridica Renzo Rosso, benché proprietario del Bassano, potrà ripresentare nel rispetto di tutte le regole l’offerta (che aveva già depositato con tanto di assegno che adesso gli dovrebbe essere restituito) per acquisire il Vicenza, ma al tempo stesso potranno farlo anche eventuali concorrenti. Le offerte andranno depositate entro le ore 12 di lunedì 28, i minimi sono rimasti gli stessi: 1 milione e 470 mila euro in Serie C, 1 milione e 100 mila in caso di sconfitta al playout e retrocessione in Serie D. E all’apertura delle buste martedì 29 si andrà ai rilanci in presenza di più offerte. (Da La Gazzetta dello Sport)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy