Vicenza crac, ecco quali giocatori si svincoleranno e chi terminerà il prestito

Vicenza crac, ecco quali giocatori si svincoleranno e chi terminerà il prestito

di Redazione PadovaSport.TV

I giocatori del Vicenza sono a un passo dalla messa in mora. Sanfilippo (o chi per esso) ha tempo ancora un paio di giorni per pagare gli stipendi arretrati ed evitare lo svincolo d’ufficio, viceversa i calciatori in prestito torneranno alla base, mentre quelli di proprietà saranno liberi di accordarsi con altre squadre nel mese di gennaio. I giocatori in prestito sono: Lanini e Beruatto (Juventus), Giraudo (Torino), Turi (Bari), Alimi e Milesi (Atalanta), Ferchichi (Palermo), Salifu e Bangu (Fiorentina), Crescenzi (Lugano), Malomo (Venezia), Comi (ProVercelli), Tassi (prestito con obbligo di riscatto dall’Inter). I giocatori di proprietà sono: i portieri Valentini, Fortunato e Costa, i difensori Bianchi, Magri e Viola, i centrocampisti Romizi e Sbrissa, degli attaccanti Giacomelli, De Giorgio, Ferrari, Di Molfetta, Giusti e Paiolo.

Nella foto, Eric Lanini: tornerà alla Juventus

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy