Addio Luparense? Zarattini si congeda dal calcio a 5 (ma il bluff è sempre dietro l’angolo)

I pezzi pregiati della Luparense sono tutti segnalati in direzione Pesaro (Miarelli, Honorio, Taborda), Stefano Zarattini scrive una lettera in cui si congeda dal calcio a 5, le indiscrezioni che circolano in zona San Martino di Lupari non fanno che alimentare i timori degli aficionados. La pluriscudettata Luparense sta per chiudere i battenti dopo 22 gloriosi anni? Se non fosse che, praticamente ogni estate, questa voce si ripropone puntuale, ci sarebbe da preoccuparsi. La lettera che a breve sarà diramata dall’ufficio stampa parla chiaro, ma con Zarattini di mezzo è difficile capirci qualcosa: troppe dichiarazioni in libertà, cambiamenti di rotta, autosmentite, progetti lanciati in pompa magna e poi abortiti nel giro di pochi giorni. Come l’ipotesi di un trasloco completo nel calcio a 11, dell’acquisizione del Bassano, della fusione con il Petrarca calcio a 5 o, in passato, dell’acquisizione del titolo sportivo dell’Abano Calcio o del fantomatico progetto serie B 23 con costruzione di uno stadio a San Martino e raggiungimento della serie cadetta entro il 2023. Tutte chiacchiere. Sarà così anche per questo ennesimo coup de théâtre dell’imprenditore di San Martino? Staremo a vedere.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy