Mercato Padova, si lavora al nuovo centrocampo: la situazione di Pinzi, Marrone, Sbrissa e Picchi

Il Padova lavora sul nuovo centrocampo (l’idea è di insistere anche in serie B con il centrale e le due mezz’ale). E’ cambiata la situazione di Giampiero Pinzi, che potrebbe rimanere in biancoscudato con un ruolo più marginale per quanto riguarda l’utilizzo in campo, ma importante a livello di spogliatoio. Il ds Zamuner deciderà in questi giorni.
Sul fronte mercato in entrata piacciono molto i giovani Sbrissa (’96, di Castelfranco Veneto, fratello di Mary ex cestista della Lupe) di proprietà del Sassuolo, ultima stagione a Cesena, Picchi (’97, Empoli, ultima stagione da titolare in prestito alla Pistioese) e Bandinelli (’95, anche lui del Sassuolo). Nei giorni scorsi è circolata anche l’ipotesi Marrone del Bari, che ha però uno stipendio molto alto: bisognerà prima capire l’entità del budget che la società metterà a disposizione di Zamuner.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy