Lega Pro, quindicesima giornata: spicca Cittadella-FeralpiSalò, il Padova cerca continuità  a Gorgonzola

Lega Pro, quindicesima giornata: spicca Cittadella-FeralpiSalò, il Padova cerca continuità  a Gorgonzola

Commenta per primo!

Inizia oggi alle 14 con l’interessante sfida tra Cuneo e Pordenone il quindicesimo turno del girone A di Lega Pro, penultimo prima della sosta natalizia. I piemontesi sono in trend positivo e si sono avvicinati a grandi passi alla zona playoff mentre il Pordenone ha bisogno di ritrovare punti dopo due battute d’arresto arrivate contro le squadre di vertice che hanno fatto capire che i ramarri non sono ancora pronti per il definitivo salto di qualità. Un’ora dopo, alle 15 invece scenderà in campo la Cremonese di Fulvio Pea chiamata alla trasferta di Busto Arsizio contro la Pro Patria alle ultime chiamate per tentare di risollevarsi in classifica. Tre interessanti gare saranno di scena, sempre nella giornata odierna, alle 17.30: l’Alessandria che insegue la vetta riceve il sempre ostico Sudtirol, il Pavia affronta in casa un Lumezzane sempre più in crisi, mentre il Padova è atteso a Gorgonzola dalla Giana Erminio. Per i biancoscudati si tratta di uno scontro diretto visto che i meneghini hanno gli stessi punti in classifica al momento e sarebbe importante per Pillon e i suoi portare a casa tre punti per rinverdire le ambizioni di classifica e dare continuità alla vittoria contro l’Albinoleffe della settimana scorsa. Proprio i seriani ricevono questa sera alle 20.30 una Reggiana bisognosa di punti visto che non vince dal 24 Ottobre e la distanza con le squadre che sono davanti inizia a farsi importante. Il big match della quindicesima giornata è in programma per domani alle 15 allo stadio “Tombolato” di Cittadella dove i padroni di casa ospitano il FeralpiSalò la cui rincorsa verso la testa della classifica è stata frenata solo dal Cuneo nell’ultimo turno. Per i Leoni del Garda la gara contro la capolista è il giusto stimolo per ripartire ma Venturato e i suoi, galvanizzati anche dal passaggio del turno in Coppa Italia, dove l’allenatore granata ha comunque fatto riposare diversi titolari, vogliono confermare la legge che li vuole vincenti contro tutte le dirette concorrenti per la promozione. Domani sempre alle 15 in campo anche la Pro Piacenza che ospita il Mantova che insegue a cinque lunghezze proprio i piacentini per l’ultimo posto fuori dalla zona playout. A completare la giornata di campionato nella serata di domenica il Bassano che ospita il Renate che ha esonerato l’ex tecnico Boldini e che si presenterà in Veneto con il suo secondo, Adamo, visto che si attende ancora di conoscere il nuovo allenatore che siederà sulla panchina dei neroazzurri.          

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy