Anche il Belluno si lamenta degli arbitri, Fardin: “Se ci fosse stato il Padova al posto nostro…”

Anche il Belluno si lamenta degli arbitri, Fardin: “Se ci fosse stato il Padova al posto nostro…”

Commenta per primo!

Non solo l’Altovicentino, anche il Belluno, terza forza del campionato, punta il dito pubblicamente su certi arbitraggi considerati ostili. Lo fa per bocca del ds Augusto Fardin, intervistato dal Corriere Alpi: «Nelle ultime cinque giornate ci hanno annullato tre gol per tre offside che non c’erano – spiega un rammaricato Augusto Fardin, direttore sportivo del Belluno – la regola dice che nel dubbio la bandierina dovrebbe rimanere abbassata ma non è stato così. Possiamo parlare di sfortuna? Chiamiamola pure così, ma è veramente un po’ troppa. Non voglio dire che ce l’abbiano con noi, ma se guardiamo le reti annullate sono tutte e tre decisive. Se ci fosse stato il Padova al nostro posto almeno due su tre sarebbero state valide». Altovicentino e Padova non sono più forti del Belluno, parola di Augusto Fardin. Il ds non pone limiti alla sua squadra. «Il massimo che possiamo fare non è il terzo posto, ma il primo. Le due squadre lì davanti non sono più forti della nostra, hanno solo qualche giocatore in più e il Padova ha blasone ma non dimentichiamoci che il Belluno è una buona squadra».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy