Venezia, Natale a New York per Tacopina con video: “Cari tifosi, andremo in Lega Pro”

Venezia, Natale a New York per Tacopina con video: “Cari tifosi, andremo in Lega Pro”

«Siamo parte di un progetto che nei prossimi anni stupirà il calcio europeo» ha detto il presidente via etere. Ecco l’articolo de La Nuova Venezia

Commenta per primo!

Un tempo c’erano i video di Yuri Korablin, esperienza durata una manciata di settimane, e poi il silenzio assoluto. Il primo video, rivolto ai tifosi, di Joe Tacopina è carico di entusiasmo, ma non potrebbe essere altrimenti conoscendo il numero uno del Venezia, e senza tanti sottotitoli. Il presidente arancioneoverde, rientrato a New York sabato scorso, ritornerà a Venezia la prossima settimana, ma non si è dimenticato dei tifosi ai quali ha inviato un messaggio di un minuto. «Voglio ringraziarvi per l’affetto e il supporto che ci avete dato in questi mesi», ha esordito Joe Tacopina, sforzandosi di parlare in italiano avendo alle spalle la bandiera del Venezia Football Club, «abbiamo vissuto giornate entusiasmanti per i risultati ottenuti. Non sono mancati nemmeno i giorni difficili, ma come una vera famiglia siamo rimasti uniti, abbiamo stretto i denti e insieme li abbiamo superati. Ora siamo tornati, più forti che mai, e tutti insieme conquisteremo la Lega Pro». La seconda parte del video è propositiva e chiusa dagli auguri. «Siamo tutti parte dell’inizio di qualcosa di speciale, di un team e di un progetto che nei prossimi anni avranno l’attenzione del calcio italiano e del calcio europeo. Vi aspetto il 6 gennaio al Penzo per iniziare insieme un grande girone di ritorno. Buon Natale, buon anno e Forza Venezia». Ultimi giorni di riposo per la truppa di Giancarlo Favarin che si ritroverà domani pomeriggio al Taliercio per iniziare a preparare la sfida dell’Epifania al Penzo contro il Dro (3-0 nel match d’andata in Trentino), una sola amichevole fissata, mecoledì 30 dicembre a Martellago contro il Real di Eccellenza. Gennaio e febbraio saranno due mesi intensi di partite dopo che la Lega Nazionale Dilettanti ha modificato le date di alcune giornate a causa della Viareggio Cup: dieci gare tra il 6 gennaio e il 28 febbraio, giorno da segnare in rosso sul calendario in quanto proporrà la sfida diretta a Sant’Elena contro il Campodarsego. E il Venezia ha come primo obiettivo quello di presentasi al faccia a faccia con i padovani avendo già effettuato il sorpasso. Oltre al match con il Dro, saranno due gli appuntamenti infrasettimanali per il Venezia: mercoledì 10 febbraio a Motta di Livenza con la Liventina, mercoledì 2 marzo a Levico Terme. Il campionato terminerà domenica 8 maggio. Lunedì 4 gennaio apre invece il mercato dei professionisti con trattative e passaggi che si protrarranno fino al 2 febbraio, al Venezia dovrebbe arrivare un attaccante under. (La Nuova Venezia)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy