PALLAVOLO PADOVA, ECCO I PRIMI DUE ACQUISTI

PALLAVOLO PADOVA, ECCO I PRIMI DUE ACQUISTI

Primi due acquisti per la nuova stagione della Pallavolo Padova. La società bianconera, che l’anno prossimo disputerà il secondo campionato consecutivo di A2, ha raggiunto l’accordo col centrale Matteo Burgsthaler.

Nato a Trento il 18 febbraio 1981, il giocatore ha iniziato la sua carriera da professionista nel 2000 proprio nel capoluogo trentino, mentre nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia del Cavriago, risultando uno dei migliori centrali dell’A2. Nel torneo appena concluso è stato il più prolifico a muro-punto, con uno score di 125 a suo favore, mentre in complesso ha messo a segno 270 punti in 31 gare: la media di 9 a partita.

Il secondo acquisto è lo schiacciatore Mattia Rosso. Nato il 28 maggio 1985 a Cuneo, Mattia Rosso è uno degli elementi più interessanti del panorama italiano. Nella scorsa stagione ha militato a Crema (serie A2) dove ha realizzato 447 punti in 33 gare disputate, con una media di 13,5 punti a partita. Cresciuto agonisticamente nelle giovanili della Noicom BreBanca Cuneo, Mattia ha giocato anche ad Isernia e Castellana Grotte. Nel suo palmares personale può vantare già una Supercoppa Italiana nel 2002 con Cuneo, così come la medaglia di bronzo ottenuta alle Universiadi del 2005. Altro 198 centimentri, fino ad oggi ha realizzato 1.533 punti suddivisi in sette stagioni tra A1, A2 e 25 gare di Coppa Italia. Nelle 33 gare disputate lo scorso campionato a Crema ha inoltre messo a segno 44 ace e 41 muri punto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy