Anche Secco e Andrea Valentini sotto scorta. E intanto si cercano i responsabili della scritte contro Penocchio

Anche Secco e Andrea Valentini sotto scorta. E intanto si cercano i responsabili della scritte contro Penocchio

Non solo Diego Penocchio, ma anche il ds Alessio Secco e l’ad Andrea Valentini saranno “protetti” dalla scorta. La sorveglianza è stata decisa ieri dalla Digos, dopo che domenica, all’indomani dell’ennesima sconfitta in campionato dei biancoscudati, sui muri della città sono apparse decine di scritte offensive contro il nuovo presidente. Non solo generici insulti, ma anche messaggi minatori (uno su tutti: “La guardia del corpo non ti basta”, trovato all’ingresso della tribuna Ovest dello stadio Euganeo). La questura dice che la scorta a Penocchio & C. non consisterà in un presidio fisso, ma sarà una misura di sicurezza che verrà messa in atto per gli spostamenti, che dovranno essere comunicati ogni volta dirattamente dalla dirigenza alla polizia e che verranno vigilati dagli agenti stessi. E intanto vengono visionati i filmati delle telecamere a circuito chiuso per cercare di scoprire i responsabili delle scritte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy