I “Gabbiani” sono infuriati: vogliono il rimborso del biglietto. Marotto: “La società  ascolti questi tifosi”

I “Gabbiani” sono infuriati: vogliono il rimborso del biglietto. Marotto: “La società  ascolti questi tifosi”

I tifosi chiedono chiarimenti alla società. Lunedí prossimo, quando torneranno a popolarsi gli uffici di viale Nereo Rocco, una delegazione del club “Gabbiani Biancoscudati” proverà ad interpellare la dirigenza biancoscudata. Il motivo? Chiedere il rimborso del prezzo degli oltre 70 biglietti raccolti tra i soci del club presenti allo stadio di Lanciano per l’ultima trasferta del 2012. Il presidente del club, Roberto Formenti, ha fatto sapere di essere pronto a devolvere il ricavato (qualora la società dovesse accogliere la proposta) in beneficienza. Un gesto “simbolico” dunque che rende l’idea della grande delusione dei tifosi, dopo la prova negativa di Lanciano. Anche Mauro Marotto, che ha sponsorizzato al trasferta dei Gabbiani e di altri club, nella giornata di ieri ha fatto sentire la sua voce: “La società ascolti questi tifosi, prestazioni come quelle di Lanciano sono vergognose e inaccettabili e fanno passare la voglia a chi come me fa di tutto per cercare di avvicinare la gente allo stadio. Partite come queste certo non aiutano…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy