I tifosi ci scrivono, staff medico all’altezza?

I tifosi ci scrivono, staff medico all’altezza?

Commenta per primo!

L’angolo delle vostre considerazioni (scriveteci a info@padovasport.tv oppure sulla nostra pagina facebook)

Mirco: Leggo sul Mattino che il motivo degli infortuni di Bonazzoli e Vantaggiato dipende dal fatto che abbiano giocato poco… Si certo, chi gioca poco è più soggetto…ma questo deve saperlo il preparatore atletico o chi per lui, credo si possa evitare di arrivare al l’infortunio… Si può prevenire credo no? 

Antonio: Avevamo quasi recuperato Vantaggiato e Bonazzoli e ora tutto daccapo. Aveva ragione Pea a incazzassi con il medico… Sarto dimettitti!! Sembriamo una società parrocchiale….

​Lele: Prima Piccioni, poi Galli, adesso Vantaggiato e Bonazzoli. Basta con questi infortuni muscolari!! Ma lo staff medico da chi è formato, da medici di famiglia?? A casa, non siete all’altezza!!!

Gianni: Mi sembra che Di Marzio avesse già annunciato un sicuro passaggio di Berardi al Padova, di conseguenza Anania avrebbe cambiato casacca, adesso cambia versione e parla di un possibile scambio Squizzi/Anania. Non sarebbe il caso di pubblicare notizie certe e non fasulle. Spesso, pur di anticipare la concorrenza, pubblicano notizie di mercato non ancora ben definite o adirittura inventate pur di riempire le pagine dei giornali. Questo giornalisti si vedono in tutte le salse e tutte le TV, pseudo opinionisti che diventano esperti di mercato ed hanno la sfera magica. Ma c’è ancora gente che gli ascolta?

Riccardo: Renzetti per quanto mi riguarda può anche andarsene, non è così importante per questo padova. Poi se dovesse rimanere bisognerebbe dar via Piccinni o franco…

Giulia: Ma quanto costa riscattare Farias?

Matteo: Caro Stefano, non capisco questa mossa di mettere Silvestri titolare, la società dica la verità ai tifosi… Anania non stava giocando male, se è il Chievo che ci fa la formazione siamo messi bene………

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy