Il punto sulla Serie B: riprende la marcia dell’Empoli, Modena inarrestabile, Padova: non c’è ancora matematica

Il punto sulla Serie B: riprende la marcia dell’Empoli, Modena inarrestabile, Padova: non c’è ancora matematica

Giochi ancora aperti in Serie B, a 180 minuti dal termine del campionato, sia in ottica promozione che in ottica retrocessione. Saranno due giornate di fuoco dunque, quelle che concluderanno questa edizione del torneo cadetto, che anche quest’anno si è rivelato avvincente e ricco di colpi di scena. Analizzando ciò che è accaduto questo pomeriggio nelle zone alte della classifica, alle spalle del già promosso Palermo (che oggi è stato sconfitto a domicilio dal Carpi), riprende la marcia dell’Empoli di Maurizio Sarri, che reagisce con personalità alla sconfitta rimediata martedì a Cesena e va a superare in rimonta al Castellani un agguerrito Novara per 3 a 1, con la doppietta dell’intramontabile Ciccio Tavano (che sale a quota venti reti nella classifica cannonieri) e il gol di Mchedlidze a replicare al vantaggio piemontese, opera di Rigoni. Al terzo posto troviamo ora il Cesena di Pierpaolo Bisoli, anch’esso oggi a bottino pieno in rimonta: al Granillo di Reggio Calabria termina 2 a 1, con Cascione e Rodriguez a ribaltare il vantaggio amaranto firmato Lucioni. I romagnoli però, lunedì sera, potrebbero venire scavalcati dal Latina, che ospiterà al Francioni un Siena a caccia di punti playoff. A proposito: in zona spareggi, questo pomeriggio, a sorridere è solo il Modena, che grazie ad una rete di Bianchi ha avuto la meglio sull’Avellino, ottenendo così il quattordicesimo risultato utile consecutivo. Non sono invece riuscite ad andare oltre al pareggio Crotone, Lanciano e Spezia: i pitagorici, infatti, sono inciampati 2 a 2 sul campo della già retrocessa Juve Stabia, stesso risultato che è maturato nello scontro diretto del Biondi tra i frentani e gli uomini di Devis Mangia, che hanno subìto la rete del definitivo 2 a 2 al 94′, ad opera di Gatto. Passando invece alle zone meno nobili della graduatoria, sentenza rimandata per il Padova, che all’Euganeo è tornato al successo dopo quattro turni andando a sconfiggere il Pescara per 2 a 1 (reti di Vinicius ed Improta) ed ha “rosicchiato” tre punti a Novara e Varese, sconfitte rispettivamente da Empoli e Brescia. Sono dunque nuovamente cinque le lunghezze che separano i biancoscudati dalla zona playout, che rimane, comunque, ancora un miraggio, a due giornate dal termine del campionato. Infine, per concludere il quadro dei risultati di giornata, conferma i pronostici della vigilia il Trapani, che mette KO la Ternana al Provinciale sotto i colpi di Basso e Mancosu (al venticinquesimo gol stagionale), portandosì così ad un solo punto dall’ottavo posto. Oltre al già citato match tra Latina e Siena, concluderà lunedì il quarantesimo turno Bari-Cittadella, sfida che si preannuncia davvero interessante, dovendo i galletti tornare in zona playoff ed i granata ottenere ancora la salvezza.

Di seguito risultati, marcatori e classifica aggiornata.

 

Serie B, quarantesimo turno:

Sabato 17 maggio, ore 15.00

Empoli-Novara 3-1   Rigoni (N), Tavano (E), Tavano (E), Mchedlidze (E)

Juve Stabia-Crotone 2-2   Doukara (JS), rigore Bernardeschi (C), Caserta (JS), Giannone (C)

Lanciano-Spezia 2-2   Carrozza (S), Paghera (L), Lisuzzo (S), Gatto (L)

Modena-Avellino 1-0   Bianchi

Padova-Pescara 2-1   Vinicius (Pa), Improta (Pa), Mascara (Pe)

Palermo-Carpi 1-2   Rigore Mbakogu (C), Bolzoni (P), Pasciuti (C)

Reggina-Cesena 1-2   Lucioni (R), Cascione (C), Rodriguez (C)

Trapani-Ternana 2-1   Basso (Tr), Nolè (Te), Mancosu (Tr)

Varese-Brescia 1-2   Forte (V), Paci (B), rigore Budel (B)

Lunedì 19 maggio, ore 19.00

Bari-Cittadella

Ore 21.00

Latina-Siena

Classifica aggiornata: Palermo 82; Empoli 68; Cesena 65; Latina* 64; Modena 62; Crotone 59; Lanciano 58, Spezia 58; Bari* 57, Trapani 57; Avellino 56; Siena* 55, Carpi 55; Brescia 53; Pescara 51; Ternana 48; Cittadella* 45; Varese 43, Novara 43; Padova 38; Reggina 26; Juve Stabia 19.

*una gara in meno.

Siena 8 punti di penalizzazione

Bari 4 punti di penalizzazione

Reggina 3 punti di penalizzazione

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy