Lo striscione rimosso, mistero su chi ha deciso

Lo striscione rimosso, mistero su chi ha deciso

Il Mattino di oggi dedica ampio spazio all’episodio dello striscione fatto rimuovere sabato durante Padova-Modena nel settore ovest-sud. La scritta che compariva, ovvero Meritatevi la maglia, è stata evidentemente ritenuta offensiva da qualcuno. Ma da chi? Di prassi – si legge sul quotidiano – per esporne uno allo stadio la procedura prevede che la foto dello stesso sia mandata alla Questura, la quale ha l’obbligo di autorizzare o meno ad esibire quanto scritto. Spesso, però, gli striscioni vengono visti e controllati direttamente allo stadio e, quando non sono offensivi, le forze dell’ordine li lasciano passare. Solitamente l’ordine di rimuovere gli striscioni esposti arriva dal Gos (Gruppo operativo di sicurezza), ma ieri fonti della Questura assicuravano di non aver dato mandato di far togliere striscioni. L’input, quindi, può essere arrivato solo da qualcuno all’interno del campo o dalla stessa società biancoscudata

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy