Padova, Pinelli scelto da Bonetto: “A noi non piace partecipare, ma vincere”

Padova, Pinelli scelto da Bonetto: “A noi non piace partecipare, ma vincere”

di Redazione PadovaSport.TV

Alla riunione del Cda di ieri, come detto, ha debuttato il nuovo consigliere, l’avvocato Fabio Pinelli, specializzato in diritto p enale e penale d’impresa. Pinelli non è un uomo di Joseph Oughourlian, azionista del Calcio Padovacon il 20% delle quote, bensì una precisa scelta del presidente Roberto Bonetto per potenziare l’organigramma societario. L’avvocato, che il Calcio Padova lo aveva conosciuto nel ’91, chiamato per dare nozioni di diritto ad Alessandro Del Piero, ha dichiarato: “Ho sempre seguito il calcio e il Padova con molto interesse. Sono qui per volontà del presidente Roberto Bonetto – le sue parole raccolte dal  Corriere Veneto – per aiutarlo a gestire tutti gliaspetti e tutta la complessità di una società sportiva così importante come quella di viale Rocco. Rispetto al 1991 è cambiata la sede, che al tempo era in via Sorio, e sono cambiate tante cose. Mi auguro,però, che la gente e la città riconosca a Roberto Bonetto il lavoro svolto in questi anni. Tenendo conto che siamo ripartiti da zero. La Serie B? A noi non piace partecipare, piace vincere. Il traguardo non è ancora raggiunto, ma spero e penso che la squadra abbia la possibilità di tagliarlo molto presto».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy