Padova-Sambenedettese, Stanco: “Biancoscudati raggiungibili, non sono poi così lontani”

Padova-Sambenedettese, Stanco: “Biancoscudati raggiungibili, non sono poi così lontani”

di Redazione PadovaSport.TV

Ultimo arrivo in casa Samb, Francesco Stanco (promosso in Serie B con la Cremonese nella scorsa stagione) ha parlato in conferenza stampa anche del match di domani all’Euganeo: “L’anno scorso ho giocato 35 partite, purtroppo le ultime – per generosità – con un’infiltrazione al piede. Questo ha compromesso la mia preparazione estiva e quindi spiegato perché mi sono ritrovato ai margini. Alla Samb mi hanno cercato fortemente, è una piazza di mio gradimento, ne ho sempre sentito parlare bene. Le mie caratteristiche? A me piace faticare per la squadra, ho giocato parecchie partite in Serie B con altre punte fisiche e negli anni gli allenatori mi hanno chiesto di sacrificarmi di più”. Alla nuova esperienza in rossoblù, Stanco sa cosa chiedere: “Penso che come ho sempre fatto negli anni in cui ho cambiato squadra, devo dare una mano sudandomi la maglia. La squadra è la cosa fondamentale. Qui le cose stanno andando bene, siamo secondi in classifica ed è una cosa importante. Penso che ci si possa provare: il Padova non è così lontano, ma bisogna guardare di partita in partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy