Palermo venduto, ma non si sa ancora chi l’ha comprato

Palermo venduto, ma non si sa ancora chi l’ha comprato

di Redazione PadovaSport.TV

Venduto, ma non si sa ancora a chi. Il mistero resta, nonostante sia arrivata la conferma sul passaggio dalle mani di Zamparini a una società londinese che ha rilevato il 100%del club con un atto notarile siglato venerdì. L’ufficialità è arrivata attraverso una nota sul sito del Palermo, dove si annuncia anche che la prossima settimana i nuovi proprietari saranno in città per incontrare la squadra e le istituzioni. Gli acquirenti, però, restano top secret. E nel corso della giornata il mistero si è tinto pure di giallo, quando la Proto Group Ltd, gruppo finanziario con sede anche a Londra ha diramato un comunicato nel quale affermava di aver acquisto il Palermo. Notizia smentita immediatamente dal club che ha pure denunciato un tentativo di hackeraggio da parte della Proto Group Ltd. per il quale è scattata una denuncia alle autorità. «Abbiate pazienza, lunedì saprete tutto – si limita a dire Zamparini – ci sono dei patti di riservatezza che non possono essere rotti fino a quando non aprirà la Borsa». La società che ha comprato il Palermo è quotata a Londra. Bisognerà quindi attendere la riapertura dei mercati azionari per la comunicazione. Sembra questo l’ultimo ostacolo per dare un nome alla nuova proprietà.Quel che trapela è che si tratta di un gruppo che opera già nel calcio e del quale fanno parte ex giocatori inglesi che potrebbero entrare a vario titolo nel Palermo. Uno di questi è David Platt, che in Italia ha vestito le maglie di Juventus, Sampdoria e Bari, il quale potrebbe far parte della delegazione che verrà a Palermo con Zamparini nei prossimi giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy