Parma e Calaiò deferiti: processo di primo grado tra 2-3 settimane

Parma e Calaiò deferiti: processo di primo grado tra 2-3 settimane

di Redazione PadovaSport.TV

Arriva il deferimento per il Parma sul caso degli sms sospetti prima della gara con lo Spezia. Il Procuratore Federale, ha deferito il calciatore del club emiliano, Emanuele Calaiò per la violazione dell’articolo 7 (illecito sportivo) e lo stesso Parma per responsabilità oggettiva «per il comportamento posto in essere dal proprio tesserato».
Il processo di primo grado dovrebbe tenersi presumibilmente tra due-tre settimane. In quella circostanza, saranno ascoltate le parti in causa e valutate le prove: a stretto giro di posta dovrebbe poi già arrivare la decisione del giudice.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy