Sala stampa: Gabbiadini felice, Albertini parla del Padova

Sala stampa: Gabbiadini felice, Albertini parla del Padova

Manolo Gabbiadini è il più atteso dai cronisti padovani. E’ tra gli ultimi ad arrivare, quando si presenta mostra la sua felicità: “Sono davvero contento di aver segnato, questa è la mia quarta partita in nazionale under 21 e ho segnato due reti, certo se avessi fatto 4 su 4… A Cittadella gioco poco? Ho davanti giocatori forti e in questo momento il mister preferisce loro. Aspetto il mio turno come ho sempre fatto”.

Ciro Ferrara: “La Russia si è dimostrata una squadra forte, con buoni giocatori. E’ stata una partita più complicata del solito, abbiamo sofferto molto ma la squadra mi é piaciuta nella ripresa e in particolare nel finale, quando siamo riusciti a concretizzare”.

Demetrio Albertini invece si sofferma sulla sua passata esperienza a Padova: “Ho bei ricordi, è la piazza che mi ha lanciato. Cosa consiglio al Padova? La programmazione, è la chiave di tutto. Capisco che la gente voglia i nomi, ma bisogna aver pazienza. El Shaarawy? E’ forte, ma non facciamo ancora paragoni azzardati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy