Scommesse, intercettati anche tre giocatori del Napoli

Scommesse, intercettati anche tre giocatori del Napoli

I telefoni di tre giocatori del Napoli, Paolo Cannavaro, Mascara e l’ex Gianello, sono stati intercettati nell’ambito di una delle inchieste sul calcioscommesse condotte dalla procura partenopea. Lo rivela Panorama nel numero in uscita domani. Le richieste di intercettazioni risalirebbero al giugno scorso. Nel mirino volumi sospetti di giocate su alcune gare del Napoli nelle ultime due stagioni. Parecchi sarebbero i punti di contatto tra le inchieste napoletane e quella della Procura di Cremona.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy