Spezia, caso Okereke: anche il Benevento fa ricorso. Partita non omologata

Spezia, caso Okereke: anche il Benevento fa ricorso. Partita non omologata

di Redazione PadovaSport.TV

“Ricevuto dalla Soc. Benevento preannuncio di reclamo in ordine alla regolarità della gara sopra indicata, in attesa di ricevere le motivazioni, questo Giudice si riserva di decidere in merito all’omologazione del risultato”. Così il giudice sportivo in merito a Benevento-Spezia, terminata 3-2 per i liguri. Dopo il Livorno quindi, anche il Benevento fa ricorso sull’utilizzo di Okereke da parte dello Spezia. Il club campano si è appellato alla posizione dell’attaccante nigeriano, che tra l’altro è stato grande protagonista del confronto con un assist, un gol e un rigore procurato. Il suo tesseramento, però, risulterebbe irregolare in quanto il classe ’97 sarebbe arrivato in Italia tramite un raggiro dell’articolo 19 della Fifa sul trasferimento di minori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy