Vicenza-Padova, perquisizioni a ultras biancoscudati: i dettagli

Vicenza-Padova, perquisizioni a ultras biancoscudati: i dettagli

di Redazione PadovaSport.TV

La Polizia sta effettuando su disposizione della Procura di Vicenza decine di perquisizioni a carico di appartenenti a gruppi di ultras padovani coinvolti negli scontri verificatisi lo scorso 27 gennaio 2018, in occasione della partita Vicenza-Padova, allorquando rimasero feriti anche appartenenti alle Forze dell’Ordine. Agli indagati sono contesati i reati di travisamento in occasione di manifestazione sportiva, possesso di oggetti atti ad offendere, lancio di materiale pericoloso, violenza/resistenza a pubblico ufficiale aggravata, manifestazioni esteriori del disciolto partito fascista, lesioni personali aggravate. Infatti, oltre a provocare gli scontri prima dell’inizio della partita, alcuni ultras padovani, durante e dopo il match, si sono evidenziati per l’utilizzo di gestualità tipiche di estrema destra e per l’esposizione di striscioni e cartelli dal contenuto antisemita, fatti peraltro compiuti il 27 gennaio, data in cui ricorreva la “Giornata della Memoria”. (Ansa)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy