BRESSEO LIVE Ruopolo a colloquio con Foschi e Sottovia. Italiano: “Calori avrà  spirito di rivalsa”

BRESSEO LIVE Ruopolo a colloquio con Foschi e Sottovia. Italiano: “Calori avrà  spirito di rivalsa”

Dalle 14.30 conferenza stampa di Vincenzo Italiano, live da Bresseo.

14.50: Ancora sulla tribuna: “Fa male andare in tribuna, ma sono a disposizione. In fondo ho fatto 14 partite finora, certo in ritiro quest’estate non me lo sarei mai aspettato dopo l’arrivo di Milanetto”.

14.45: “Arbitri? Con l’Albinoleffe Cervellera ha sbagliato da una parte e dall’altra. Regolarissimo invece il gol di Ruopolo a Modena, e invece ho dubbi sul rigore dato al Modena. Ma io credo che se una squadra è forte batte anche l’arbitro. E noi non l’abbiamo battuto”.

14.42: “Complimenti a Calori per questi risultati, dieci partite senza subire gol sono tanti. Arriverà a Padova con voglia di rivalsa dopo quello che è successo, a me dispiace quando qualcuno ha detto che è stato mandato via da Padova per colpa mia. Aveva solo un modo diverso di intendere il calcio, che non comprendeva il mio utilizzo”.

14.38: Italiano: “Spero che sabato riusciamo a far nostra la partita. Affrontiamo forse la squadra più in forma del momento. È una partita molto difficile per noi, cercheremo di dare il massimo. Come ho visto la squadra dalla tribuna a Modena? Abbiamo perso una partita che ci serviva per avvicinarci al gruppone davanti, mi ero preparato per scendere in campo e sarei ipocrita a dire che mi aspettavo la tribuna”.

14.37: Arriva Italiano.

14.07: Alla spicciolata arrivano tutti i giocatori, l’allenamento avrà inizio alle 15. Tra mezz’ora circa Italiano in conferenza stampa. 

14.00: Ruopolo si avvia a testa bassa verso gli spogliatoi. Foschi e Dal Canto proseguono la chiacchierata. 

13.55: Colloquio Foschi, Dal Canto e Ruopolo in corso. 

13.56: Dal Canto a bordo campo parla con Foschi. Il ds interrompe la discussione con l’allenatore per chiamare Ruopolo che si stava avviando verso gli spogliatoi. Queste le poche parole che ci ha rilasciato Ruopolo, dopo l’interrogatorio di ieri: “Tutto bene….”.

13.46: Il direttore generale parla a voce bassa con l’attaccante, dietro a un cespuglio. Difficile intercettare le parole, ci avviciniamo con la camera, ma Sottovia ci chiede di non riprendere.

Ore 13.45: Colloquio a Bresseo nel parcheggio ancora deserto tra Sottovia e Ruopolo, rientrato da Roma dopo l’interrogatorio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy