Cutolo: “Il punto con la Nocerina ce lo teniamo stretto. Il nuovo anno? Non potremo più sbagliare”

Cutolo: “Il punto con la Nocerina ce lo teniamo stretto. Il nuovo anno? Non potremo più sbagliare”

Commenta per primo!

Il Padova è tornato subito ad allenarsi questa mattina a Bresseo, alle 12 dopo la seduta defatigante ha parlato Cutolo. Non hanno preso parte all’allenamento Osuji, Pelizzoli e Marcolini. Il nigeriano ha rimediato ieri in partita una brutta botta al piede destro a seguito di un contrasto. Ecco le dichiarazioni di Aniello Cutolo: “Siamo a sei punti dalla prima in classifica – ha detto l’attaccante napoletano che tornerà nella sua città natale per le feste – c’è tutto un girone di ritorno ora per migliorarci ancora, diciamo che nel nuovo anno non possiamo più sbagliare, abbiamo perso troppi punti con le squadrea di cosiddetta bassa classifica. Personalmente mi auguro di tornare a segnare, anche se non mi preoccupa questa astinenza, la vivo bene”. Tornando sulla partita con la Nocerina: “Il rigore su di me c’era tutto, ma ce ne sarebbe stato un altro anche qualche minuto prima quando credo Pomante mi ha strattonato in area. Gliel’ho anche detto a Cervellera perché con lui si può parlare tranquillamente. Nel primo tempo comunque loro potevano colpirci tantissime volte, quindi alla fine questo punto ce lo teniamo stretti.”. Per la prima volta Cutolo ha giocato da seconda punta, nel 4-3-1-2: “In passato però l’ho fatto spesso, anche ad inizio della scorsa stagione a Crotone. Mi trovo bene, posso farlo tranquillamente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy