Ecco Poliero: “Tifo Padova da sempre, vorrei creare un grande settore giovanile”

Ecco Poliero: “Tifo Padova da sempre, vorrei creare un grande settore giovanile”

Prime parole ufficiali per Massimo Poliero (clicca qui per asoltare la video-intervista sulla nostra pagina fb), nuovo socio del Padova, che oggi pomeriggio ha presenziato alla festa della Scuola calcio e del settore giovanile biancoscudato allo stadio Euganeo: “Come è nata la mia decisione? – racconta Poliero –  C’è una passione sotto per il calcio, degli amici in comune e ci sono dei valori condivisi. Le persone che ci sono qui hanno l’identikit giusto per lavorare insieme. Real Vicenza? Sono un imprenditore che ha un’azienda che assorbe molte energie e non ho mai cercato di entrare nel calcio fino adesso, certo ho dei figli nei settori giovanili e ho giocato in passato a calcio quindi una certa sensibilità ce l’ho, per cui qualche contatto in ambito vicentino c’è stato. Però sono padovano, ho sempre vissuto a Camposampiero fino a 27 anni, mi sono trasferito a Vicenza per lavoro ma ho sempre sposato la causa del Padova. Non mi sono mai avvicinato al Real Vicenza, sono solo uno sponsor, l’anno scorso se n’era parlato ma non abbiamo fatto niente. Credo nei giovani, l’età media dei dipendenti della mia azienda è di 34 anni! Vorrei crescere i ragazzi non solo dal punto di vista tecnico ma soprattutto dal punto di vista formativo, a livello umano. La mia idea è quella di portare un progetto nei prossimi tre-quattro mesi, se sarà approvato dal cda bene altrimenti andremo comunque avanti. La prima squadra? Ho ovviamente seguito il Padova quest’anno, a livello societario c’è già una struttura di prim’ordine e speriamo che i Biancoscudati possano tornare presto a calcare palcoscenici più prestigiosi. Giocavo a calcio, sono arrivato fino all’attuale serie D col Mirano”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy