ESCLUSIVA, Foschi: “Vi spiego la situazione di Mbakogu… Scambio Crespo-Milanetto? Fantasie”

ESCLUSIVA, Foschi: “Vi spiego la situazione di Mbakogu… Scambio Crespo-Milanetto? Fantasie”

Commenta per primo!

Tante voci di mercato si accavallano sul Padova, dal possibile ritorno di Josè Crespo a gennaio, alle offerte per il giovane talento Mbakogu. Rino Foschi ha fatto il punto della situazione ai nostri microfoni.

Direttore, Mbakogu sta attirando l’attenzione di numerose big. Il cartellino è di proprietà del Padova…

Mbakogu, così come Raimondi, sta facendo un grande campionato con la Juve Stabia. L’anno scorso entrambi hanno ottenuto la promozione e quest’anno si stanno mettendo in luce in un campionato difficile come la serie B. Noi deteniamo l’intero cartellino di Mbakogu, la formula è quella del prestito con riscatto e controriscatto. E’ logico che ci siamo cautelati, se le cose andranno bene lo riprenderemo e la Juve Stabia avrà qualcosa per la valorizzazione.

Si parla della Fiorentina, ne avete discusso con Corvino?

Corvino, sapete bene, è come un fratello. Ci siamo sentiti di recente dopo l’esonero di Mihajilovic e non abbiamo parlato di Mbakogu. Sono tutte invenzioni del procuratore, fa parte del gioco. Se fosse vero non avrei problemi a dirlo perchè ci farebbe piacere visto che è nostro. Mbakogu fino a giugno non si muove dalla Juve Stabia.

La notizia di oggi è il possibile scambio con il Bologna tra Milanetto e Crespo.

Crespo è un ottimo giocatore, ma lo abbiamo ceduto al Bologna con un’operzione importante che ci ha permesso di fare una grossa plusvalenza, coinvolgendo anche giocatori come Vantaggiato e Agliardi. Non sta trovando spazio al Bologna e allora qualcuno lo accosta al Padova, visto che noi abbiamo bisogno di un terzino destro. Ma non ne ho mai parlato, oltretutto pensare a uno scambio con Milanetto mi sembra fuori luogo. Uno è un centrocampista molto esperto, un altro è un terzino giovane.

In difesa però arriverà qualcuno, anche per una questione numerica….

Faremo qualcosa perchè è rimasta una lacuna nel ruolo del terzino destro, lo sapete tutti. Arriverà un giocatore che potrà darci subito una mano, a gennaio non c’è tempo per esperimenti. Ci sarà bisogno di una certezza.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy