EUGANEO, VERSO QUOTA 13.000

EUGANEO, VERSO QUOTA 13.000

Si sta riempiendo giorno dopo giorno lo stadio Euganeo in vista di domani pomeriggio. La “partita dell’anno”, come è stata definita, avrà la cornice di pubblico delle grandi occasioni: il popolo biancoscudato ha già capito l’importanza dell’appuntamento, e non a caso, il dato complessivo dei posti acquistati, comprensivo degli abbonati e dei supporter lombardi, ieri ha raggiunto quota 12.152, con altri 1.131 tagliandi staccati a Padova. Esaurite la tribuna Fattori e le poltrone. Oggi ultimo giorno per usufruire della promozione che permette a donne e under 25 di entrare gratis allo stadio e agli abbonati di portare una persona nel medesimo settore fino a esaurimento dei posti. Sarà necessario però ritirare i relativi inviti omaggio ai botteghini dell’Euganeo, il cui orario per oggi è stato potenziato: saranno attivi dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 19. Domani apertura dalle 11.30 alle 14.30, mezz’ora prima dell’inizio e in questo caso saranno acquistabili solo i biglietti normali, scontati del 50 per cento e disponibili anche nei consueti punti Ticketone. Meglio procurarseli prima possibile.

QUI BRESCIA. Come anticipato ieri, ai sostenitori lombardi sono stati concessi ulteriori 900 biglietti, anche questi già esauriti, per un totale di 2.400. Il Prefetto di Padova ha disposto dunque un innalzamento in via straordinaria della capienza della curva ospiti (aperta in anticipo per la presenza di due soli tornelli), senza che venga ridotta quella degli altri settori, riservati ai soli residenti nel Veneto. Alla faccia della scaramanzia, sul sito del Brescia c’è già l’avviso che in caso di promozione i tifosi domani dovranno accogliere allo stadio Rigamonti la squadra che arriverà intorno alle 20.30.

VIABILITÀ E ORDINE PUBBLICO. Per evitare commistioni tra le due tifoserie, è stata disposta, per i sostenitori padovani, la chiusura al traffico – pedoni compresi – del tratto di viale Nereo Rocco compreso tra la tribuna ovest e via Due Palazzi. Sarà dunque possibile accedere allo stadio solo da sud. Visto il notevole afflusso di pubblico, sarà aperto pure il parcheggio in Corso Australia vicino al Gran Teatro da cui partiranno navette gratuite per l’Euganeo messe a disposizione dal Padova. Anche in caso di pioggia, sarà vietato portare ombrelli.

LA SQUADRA. Buone notizie da Bresseo dove l’emergenza in attacco sembra passata. Recuperati Soncin e Di Nardo che hanno svolto tutto il lavoro con i compagni (esercitazioni tattiche, situazioni su palle inattive e partitella finale a ranghi ridotti), situazione quasi analoga per Vantaggiato che ha fatto gran parte dell’allenamento. Mancherà Giovannini. Rifinitura a porte chiuse questa mattina a Bresseo e squadra in ritiro nel pomeriggio.

VIP IN TRIBUNA. Durante l’ultima partita casalinga con l’Ascoli, in tribuna si sono visti tanti addetti ai lavori: da Salvatore Bagni (nella foto con la Carron e Cestaro) al neo allenatore del Milan Massimiliano Allegri, da Cavasin a Galderisi. Ancora più nutrito sarà il parterre in vista di domenica. Oltre alla presenza già annunciata di Renzo Bossi (figlio di Umberto), dei rappresentanti delle Istituzioni padovane e di tanti ex biancoscudati (tra cui l’ormai aficionado Maurizio Coppola) girano voci della presenza in tribuna centrale anche del patron Diesel, Renzo Rosso, molto amico della famiglia Carron. E poi la guest star (riferiamo nell’articolo a parte) che potrebbe essere Balotelli dell’Inter.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy