FINALE Carpi-Padova 1-1. Improta tiene accesa la speranza

FINALE Carpi-Padova 1-1. Improta tiene accesa la speranza

Marcatori:  45′ pt Memushaj, 15′ st Improta

CARPI (4-5-1): Kovacsik; Sperotto, Pesoli, Gagliolo, Pasciuti (31′ st Letizia); Concas, Lollo, Porcari, Memushaj, Di Gaudio; Ardemagni. A disp.: Consol, Sarzi Puttini, Kiakis, Bianco, De Vitis, Bertoni, Acosty, Romagnoli, Sgrigna. All. Vecchi

PADOVA (4-4-2): Mazzoni; Ceccarelli, Santacroce, Carini, Almici (44′ pt Di Matteo); Improta, Musacci, Iori, La Camera (42′ st Moretti); Melchiorri (34′ st Rocchi), Vantaggiato. A disposizione: Murano, Benedetti, Vinicius, Pasquato, Buonaiuto, Pasa. All. Serena

ARBITRO: Abbattista di Molfetta. Ammoniti: Iori, Concas, Carini, Letizia, La Camera.

 

SECONDO TEMPO:

48′ – Abbattista fischia la fine, termina 1-1 la prosecuzione di Carpi-Padova. Biancoscudati ingenui nel primo tempo (specie con Santacroce), ennesima reazione invece nella ripresa quando è arrivato il gol di Improta. L’attaccante ex Chievo tiene acceso il lumicino della speranza.

45′ – Tre minuti di recupero.

42′ – Entra Moretti per La Camera, leggermente infortunato. Terzo e ultimo cambio per il Padova.

41′ – Palla piuttosto lenta e alta, Gagliolo prova lo stacco di testa, senza troppe velleità. Meno quattro al 45esimo, ritmi più bassi.

41′ – Punizione per il Carpi, Improta e Rocchi in barriera.

39′ – Occasione per il Padova: La Camera taglia dentro per Musacci che si inserisce e prova la conclusione che finisce di poco fuori misura.

30′ – Punizione violenta di La Camera, palla che dopo un rimpallo arriva a Iori, il centrocampista prova a concludere ma trova il corner.

29′ – Cross di Ceccarelli sul secondo palo per l’accorrente Melchiorri che però non riesce a concludere nello specchio della porta.

25′ – Occasione per il Carpi, mischia in area biancoscudata (prima Memushaj mette in mezzo e Concas prova il colpo di tacco) ma nessuno riesce a concludere in rete.

23′ – Lancio dalle retrovie per Vantaggiato che prova a saltare per colpire di testa, ma non ci arriva. Buon momento del Padova dopo il pareggio di Improta.

20′ – Vantaggiato conclude in porta da posizione defilata, Kovacsik mette in angolo!

14′ – Improta bacia la maglia sotto il settore occupato dai padovani.

14′ – GOL DEL PADOVA!!!!!!!!!!!!!!!!!! Improta, ancora lui! L’attaccante entra in area di prepotenza, superando un paio di difensori e concludendo in rete. Pareggio Padova!

12′ – Cori ironici dei tifosi padovani che inneggiano a Galderisi.

9′ – Il Carpi sembra amministrare bene il vantaggio acquisito, gestendo il pallone con grande tranquillità.

8′ – Giallo per Carini che atterra Concas.

6′ – Sperotto conclude di potenza, poi sulla ribattuta una nuova conclusione di Porcari deviata ancora dalla retroguardia del Padova.

6′ – Punizione a due per il Carpi in area. Colpa di Santacroce (in anticipo sull’avversario), che tocca indietro per Mazzoni.

3′ – Tiro dalla distanza di Memushaj che chiude una lunga azione d’attacco dei padroni di casa, para a terra Mazzoni.

2′ – Lollo dalla destra per Ardemagni che conclude con la deviazione di Musacci: angolo.

2′ – Punizione di Vantaggiato direttamente in porta, facile parata del portiere del Carpi.

1′ – Si riparte. Padova con gli stessi effettivi del primo tempo, così come il Carpi.

PRIMO TEMPO:

48′ – Dopo tre minuti di recupero l’arbitro fischia la fine di questo primo tempo ridotto.

45′ – GOL DEL CARPI Errore clamoroso di Santacroce, ne approfitta Memushaj che supera il difensore biancsocudato e fa passare la palla sotto le gambe di Mazzoni.

44′ – Di Matteo è pronto ad entrare in campo, Almici non ce la fa.

43′ – Ardemagni riesce a staccare di testa, palla di poco a lato. Almici ancora a bordo campo per una botta subita in un contrasto.

42′ – Due corner ravvicinati per il Carpi, ora in avanti.

40′ – Lancio di Pasciuti per Ardemagni che con il petto riesce a coordinarsi e mettere in mezzo per Concas. Buono spunto dell’ex Padova. Intanto vanno registrati i soliti cori contro il presidente Penocchio da parte dei 30 circa tifosi padovani presenti al Braglia (Penocchio è seduto al fianco del presidente della serie B Andrea Abodi).

32′ – Cross in area di Lollo, Ceccarelli intercetta. L’ex Cesena gioca da terzino destro con Almici spostato a sinistra.

26′ – Subito un contatto tra Carini e Sperotto. Gioco fermo per qualche istante.

26′ 30″ – Si riparte dal minuto esatto in cui la partita era stata interrotta. Esattamente dal corner di Memushaj.

PRE PARTITA:

Formazioni ufficiali, Serena lascia ancora Rocchi in panchina. A centrocampo Musacci e Iori. In difesa Santacroce al posto di Benedetti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy