FINALE Padova-Mezzocorona 1-0 (93′ Ilari)

FINALE Padova-Mezzocorona 1-0 (93′ Ilari)

Segui con noi in tempo reale, a partire dalle 14.45, Padova-Mezzocorona, gara valevole per la quinta giornata del campionato di Serie D 2014-2015, in diretta dallo Stadio Euganeo.

 

Padova (4-2-3-1): Petkovic; Dionisi, Niccolini, Sentinelli, Degrassi; Mazzocco, Segato; Ilari, Cunico (71′ Nichele), Bruzzi (46′ Pittarello), Ferretti (27′ Aperi). A disposizione: Cicioni, Thomassen, Bragagnolo, Busetto, Mattin, Petrilli. Allenatore: Parlato.

Mezzocorona (4-2-3-1): Zomer; Folla, Zantil, Fochesato, Baltieri; Appiah, Gironimi (69′ Lorenzi); Misimi (60′ Holler), Caridi, Aluani; Bentivoglio. A disposizione: Clementi, Baldi, Minati, Filippin, Cristianelli. Allenatore: Lomi.

Arbitro: Parrella di Battipaglia (assistenti Segat e Roman Fulin).

Note: Ammoniti Dionisi, Lorenzi e Sentinelli. Espulso Segato. Spettatori: 4569 (1058 paganti + 3511 abbonati)

 

SECONDO TEMPO:

95′ Triplice fischio di Parrella! Il Padova batte in extremis il Mezzocorona per 1 a 0! Decisiva la rete siglata in zona Cesarini da Marco Ilari. Biancoscudati nuovamente in cima alla classifica, in coabitazione con il Belluno a quota 15 punti.

94′ Euganeo in festa, si attende solamente il fischio finale.

93′ GOL DEL PADOVA! Incredibile epilogo del match! Ilari insacca alle spalle di Zomer un cross di Aperi dalla sinistra!

90′ Cinque minuti di recupero.

90′ Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio piazzato. Zomer controlla agevolmente la sfera.

90′ Il Padova si riversa in avanti alla ricerca del vantaggio. Ilari si appresta a battere una punizione dalla destra.

89′ Ammonizione per Sentinelli. E’ la seconda di giornata sanzionata ai danni della truppa di Parlato, dopo quella comminata a Dionisi nel corso del primo tempo.

85′ Il Padova insiste a ridosso dell’area di rigore trentina, ma la retroguardia ospite regge l’urto biancoscudato.

81′ Ultimo cambio anche per la squadra di Lomi: Minati prende il posto di Caridi.

81′ Calcio di punizione in favore del Mezzocorona dal vertice destro dell’area di rigore: palla alta.

76′ Mezzocorona in avanti con Baltieri, il cui cross basso viene respinto dalla retroguardia biancoscudata.

73′ Conclusione di Pittarello da posizione defilata: Zomer respinge con efficacia.

71′ Ultimo cambio biancoscudato: Nichele subentra a Cunico

69′ Secondo cambio ospite: fuori Gironimi, dentro Lorenzi.

67′ Contropiede trentino con Caridi, Sentinelli provvidenziale ad intervenire sulla conclusione del centrocampista ospite

63′ La gara si innervosisce ed il Padova cerca di farsi vedere dalle parti di Zomer.

60′ Primo cambio del Mezzocorona: Holler prende il posto di Misimi.

56′ Padova in avanti sulla scia dell’incitamento del pubblico: colpo di testa di Aperi sugli sviluppi di un calcio d’angolo neutralizzato in bello stile dal portiere ospite.

54′ Fase di stallo della partita. Il Mezzocorona fa di tutto per far scorrere il cronometro. Il Padova, in ogni caso, non appare pungente in zona offensiva.

48′ Colpo di testa di Aperi su punizione dalla destra di Ilari facilmente addomesticato da Zomer.

46′ Ripartiti! Palla al Padova.

46′ Al rientro in campo dopo l’intervallo, tra le fila del Padova Pittarello prende il posto di Bruzzi. Squadra ora schierata con una sorta di 4-3-2, con Cunico in regia e Pittarello e Aperi tandem d’attacco.

PRIMO TEMPO:

47′ Tra i fischi del pubblico in direzione dell’arbitro Parrella, le squadre rientrano negli spogliatoi. A fine primo tempo il punteggio rimane dunque inchiodato sullo 0 a 0, ma il Padova dovrà affrontare la ripresa in inferiorità numerica e senza il proprio più efficace terminale offensivo: Ferretti.

46′ Improvvisa espulsione di Segato per un fallo commesso dall’ex centrocampista del Delta Porto Tolle all’altezza della metà campo.

45′ Due minuti di recupero.

41′ Padova vicinissimo al vantaggio: punizione di Segato, sponda al centro di Niccolini, ma la difesa ospite riesce a spazzare in extremis.

34′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra, Sentinelli riceve un traversone di Segato e, spalle alla porta, conclude di poco alto dal limite dell’area.

35′ Clamorosa mancata ammonizione da parte di Parrella a seguito di un fallo tattico di Appiah ai danni di Segato atto a bloccare un’interessante ripartenza biancoscudata.

32′ Staffilata di Caridi dai sedici metri: Petkovic respinge in angolo.

31′ Proteste da parte del pubblico padovano per una mancata concessione di un calcio di punizione dal limite per una presunta trattenuta su Cunico.

27′ E’ Aperi a sostituire il Rulo ed a posizionarsi al centro dell’attacco biancoscudato.

26′ Guai per il Padova: Ferretti, nel tentativo di impossessarsi di un pallone in zona offensiva, accusa problemi muscolari alla coscia sinistra. Sarà costretto alla sostituzione.

25′ Corner in favore della squadra di Lomi, Fochesato anticipa di testa l’uscita di Petkovic, ma la sfera termina alta sopra la traversa della porta biancoscudata.

22′ Traversone a campanile di Ilari, Ferretti anticipa tutti, ma il suo colpo di testa risulta fuori misura.

20′ Gli uomini di Parlato continuano a spingere, ma concedono due ripartenze al Mezzocorona, con Bentivoglio che prova ad impensierire Petkovic, senza però riuscirci: le sue conclusioni terminano infatti ampiamente a lato.

13′ Punizione di Segato, svetta Ferretti, ma il suo colpo di testa termina alto sopra la traversa.

12′ Occasione Padova: Cunico si impossessa di un pallone sulla destra, entra in area di rigore e serve Ferretti, che però non riesce a girarsi per concludere a rete da pochi passi per merito di Zomer, lesto a uscire in presa bassa sui piedi del Rulo.

11′ Padova in avanti, si cerca di espugnare il fortino ospite.

8′ Traversone parabolico dalla sinistra: Sentinelli in proiezione offensiva calcia alle stelle da posizione defilata.

7′ Calcio d’angolo dalla sinistra battuto da Segato: la sfera attraversa tutta l’area di rigore, senza però venire deviata da alcun giocatore.

2′ Il Padova conquista il possesso palla, Mezzocorona rintanato con tutti gli effettivi nella propria metà campo.

1′ Partiti! Palla al Mezzocorona.

PREPARTITA:

Squadre in campo.

Notevole affluenza di pubblico sugli spaldi dell’Euganeo. Probabilmente oltre le 4000 unità.

Mister Parlato opta dal primo minuto per il classico 4-2-3-1 con Mazzocco e Segato di fronte alla linea difensiva ed il trio Ilari-Cunico-Bruzzi a supporto di Ferretti. Solo panchina dunque per Nichele, alla vigilia dato da molti come possibile titolare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy